Notte Europea dei Ricercatori

Scienziati e cittadini si incontrano nelle piazze d'Europa!

Protagonisti Scuola primaria, Scuola secondaria di II grado, Dottorandi, Ricercatori, Insegnanti, Grande pubblico, Scuola secondaria di I grado Tipologia di progetto Evento, Spettacolo

    Altre Edizioni

    Un grande evento promosso dalla Commissione Europea per far conoscere il mestiere del ricercatore in un contesto informale e divertente.

    L'edizione 2018 della Notte Europea dei Ricercatori si terrà il 28 settembre. In Italia sono 8 i progetti ufficiali sostenuti dalla Commissione accanto ai quali decine di eventi associati animeranno centinaia di città dal nord al sud della penisola.

    Anche in Piemonte si svolgeranno diverse iniziative nell'ambito del progetto CLoSER, evento associato della Notte Europea dei Ricercatori.


    Ad Alessandria

    L'Università del Piemonte Orientale organizza una serie di incontri il 27 e il 28 settembre a Palazzo Borsalino: al mattino laboratori, giochi ed esperimenti per le scuole e dal pomeriggio tantissime attività per grandi e piccoli. Inoltre, l'8 settembre si terranno due incontri di anteprima nell'ambito dell'iniziativa "Aperto per cultura" ♦ SCOPRI DI PIÙ


    Ad Asti

    Saranno due i luoghi principali dell'evento: il Polo Universitario Asti Studi Superiori e il centro di formazione scientifica e naturalistica dell'Oasi del WWF di Villa Paolina. Nel primo dalle 10 alle 12 si terrà un incontro - rivolto in particolare alle scuole secondarie di II grado - sul tema dello spreco di cibo ed energia: ricercatori ed esperti discuteranno insieme ai rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni locali delle strategie per contrastare lo spreco alimentare. Villa Paolina accoglierà i visitatori per tutto il pomeriggio fino alle 23 con attività di osservazione, educazione ambientale e full immersion nella natura. ♦ VISITA IL SITO DI UNI-ASTISS ♦ VISITA IL SITO DI VILLA PAOLINA ASTI


    A Cuneo

    La città sarà animata per due settimane - dal 28 settembre al 14 ottobre - con un programma di conferenze, spettacoli e mostre scientifiche dal titolo L'Avventura della Ricerca: una serie di appuntamenti che daranno la possibilità a tutti i cittadini di avvicinarsi al mondo della ricerca e dell’esplorazione scientifica. L'Avventura della Ricerca continuerà poi a Grinzane Cavour per un mese di incontri con la ricerca fino al 18 novembre ♦ SCOPRI DI PIÙ


    A Pino Torinese

    Infini.to e l’INAF – Osservatorio Astrofisico di Torino aprono le porte al pubblico dalle ore 18.30. Lo staff di Infini.to e i ricercatori dell’Osservatorio si uniscono per raccontare il cielo e gli strumenti che lo studiano, gli esperimenti in atto e le più recenti scoperte scientifiche attraverso conferenze spettacolo, incontri tematici e le immancabili proiezioni del cielo in Planetario. In occasione della Notte Europea dei Ricercatori l’ingresso al Museo interattivo e gli approfondimenti dei ricercatori sono gratuiti, fino ad esaurimento posti disponibili. ♦ SCOPRI DI PIÙ


    A San Benigno Canavese

    I ragazzi delle scuole dell'Istituto Salesiano Don Bosco di San Benigno Canavese organizzano in collaborazione con Agorà Scienza, ADA - Associazione per la Divulgazione dell'Astrofisica, Osservatorio Astronomico di Cerreto d'Asti, Thales Alenia Space Italia S.p.A e il Comune di San Benigno Canavese la Notte dei Piccoli Ricercatori di Don Bosco 2018. Cuore della manifestazione è una mostra nata dal desiderio stesso degli studenti di esplorare l'universo, seguendo l'esempio di uomini e donne coraggiosi che hanno saputo usare la lente della scienza per rispondere alle domande che nascono dal vivere quotidiano. ♦ Per maggiori informazioni scarica il comunicato stampa.




      Ti potrebbero interessare anche

      L'avventura della ricerca

      Mostre, incontri e visite guidate all'insegna dell'esplorazione!

      FRidA - Forum della Ricerca di…

      Il portale della ricerca e del public engagement dell'Università di…

      MIDAS

      Masterclass in Innovazione Didattica Applicata alle Scienze