Notte Europea dei Ricercatori

Scienziati e cittadini si incontrano nelle piazze d'Europa!

Quando e Dove 29 settembre 2017 a Torino, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Verbania e Aosta. Protagonisti Scuola primaria, Scuola secondaria di II grado, Dottorandi, Ricercatori, Insegnanti, Grande pubblico Tipologia di progetto Evento, Laboratori, Spettacolo Partecipanti 30 mila persone in tutto il Piemonte e 3500 ricercatori e ricercatrici

    Altre Edizioni

    Un grande evento promosso dalla Commissione Europea per far conoscere il mestiere del ricercatore in un contesto informale e divertente.

    Il 29 settembre 2017 si è tenuta, contemporaneamente in tutta Europa, la Notte Europea dei Ricercatori.

    Il Piemonte e la Valle d’Aosta hanno ospitato la dodicesima edizione dell’evento grazie al progetto biennale CLoSER - Cementing Links between Science&society toward Engagement and Responsibility che nel 2016 ha superato la selezione della Commissione Europea all’interno del Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione HORIZON 2020.

    L’obiettivo generale della “Notte” è di rafforzare il riconoscimento pubblico del valore della ricerca, coinvolgendo in prima persona ricercatrici e ricercatori in un programma di attività ricco e stimolante che offra un’occasione di incontro tra i protagonisti della ricerca e i diversi attori sociali.

    L'evento si è svolto ad Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Torino, Verbania e ad Aosta. I temi della RESPONSABILITÀ e della VICINANZA anche quest’anno sono stati gli assi portanti della Notte declinati nelle attività proposte e nel coinvolgimento del pubblico attraverso le azioni di comunicazione.

    Dopo undici edizioni della Notte, oggi possiamo contare su un’ampia comunità, eterogenea e multidisciplinare, di ricercatrici e ricercatori consapevoli della necessità di raccontare la propria ricerca e desiderosi di essere coinvolti in attività di public engagement, come testimonia la partecipazione di oltre 1000 ricercatrici e ricercatori nelle piazze cittadine.


    VISITA IL SITO http://nottedeiricercatori.piemontevalledaosta.it/


    CLoSER è un progetto europeo promosso e co-finanziato dalla Commissione Europea all'interno del Programma Quadro per la Ricerca e l'innovazione Horizon2020, selezionato per realizzare la Notte Europea dei Ricercatori in Piemonte e Valle d’Aosta. Organizzato da Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Università del Piemonte Orientale, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Associazione CentroScienza Onlus e Creativa-impresa di comunicazione. Il progetto è coordinato da Agorà Scienza e si svolge nell'ambito del Sistema Scienza Piemonte.

      Ti potrebbero interessare anche

      Il grande cammino della…

      Tre incontri per raccontare il metodo scientifico

      Treevial

      Sicuri di sapere tutto sulla sostenibilità?

      Pionieri

      Esploratori dell'ignoto da Leonardo ai giorni nostri

      FRidA - Forum della Ricerca di…

      Il portale della ricerca e del public engagement dell'Università di…